L'Assenzio in Erboristeria

Uso e Consumo dell'Assenzio

Le riconosciute proprietà terapeutiche dell'assenzio, già note nell'antichità, sono ancora oggi apprezzate e non a caso troviamo l'assenzio tra gli ingredienti di numerosi prodotti per il corpo, come per esempio lozioni, creme, olii e shampoo.

Una delle caratteristiche e delle virtù di questa pianta è quella di svolgere un'azione idratante e questo la fa diventare una vera e propria alleata della pelle.

In particolare l'estratto d'assenzio difende la pelle dall'ossidazione ne previene il precoce invecchiamento, due azioni fondamentali per avere una pelle dall'aspetto tonico e compatto.

L'estratto di assenzio è altresì impiegato per la produzione di tisane e infusi, utili per le loro proprietà digestive e da usare anche nei casi di gonfiore e inappetenza; l'unica pecca di questa bevanda è che si presenta piuttosto amara ed è quindi consigliabile utilizzare un dolcificante naturale per renderla più gradevole.

Le foglie di assenzio (ne occorrono due per ogni tazza di tisana) le potete reperire in farmacia o in erboristeria; è sufficiente portare a bollore 200 ml d'acqua, aggiungere le foglie di assenzio e lasciare in infusione per circa 10 minuti.

I siti consigliati
Regno Vegetale : Portale dedicato al grande regno vegetale, il regno delle piante di cui si descrivono caratteristiche ed evoluzione in rapporto all'ambiente. | Tutto Verde : Portale dedicato alle piante o, meglio, all'angolo di verde delle nostre case; si forniscono consigli sulle migliori piante per appartamento, sull'arredamento con le piante ed informazioni riguardo la loro presenza nelle nostre case. | Vegetazione : Il portale dedicato alla Vegetazione terrestre, con informazioni sulle tipologie, la loro importanza e gli studi che ne seguono le evoluzioni. |
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio